Il rally Città di Torriglia soddisfa Davide Craviotto

Finalmente una prestazione soddisfacente per Davide Craviotto che, al 15° Rally Appennino Ligure – 13° Rally Città di Torriglia, dove ha gareggiato in coppia con l’amico “naviga” Roberto Bancalari e con la Citroën Saxo della Autospeed di Vercelli, ha conquistato la trentaduesima posizione finale assoluta nonché il successo in gruppo A ed in classe A6. “E’ un risultato che mi sta più che bene – ha osservato il pilota genovese poche ore dopo la conclusione del rally – perché la mia partecipazione è stata decisa proprio all’ultimo e non avevo avuto neppure il tempo di prepararmi come si dovrebbe. In gara, inizialmente ho stentato un po’ ad adattarmi alla vettura, forse perché corro davvero poco, ma debbo ringraziare Roberto Iemmola dell’Autospeed per avermi messo a disposizione tutta la sua esperienza per adattare rapidamente il mezzo al mio stile di guida. In seguito, siamo andati un po’ in sofferenza con i freni, alzando il piede per evitare di fare dei danni; nel finale, invece, abbiamo abbassato un po’ il tempo sul passaggio in prova, senza però rischiare di compromettere la nostra buona prestazione”. Davide Craviotto archivia dunque questo impegno con soddisfazione. “Oltre che della nostra prestazione agonistica – conclude il pilota genovese – sono molto contento della vettura fornitami dall’Autospeed e dalla professionalità di questa squadra. E’ sempre una bellissima sensazione raggiungere il podio finale  e lo è ancora di più se, come nel nostro caso, sei soddisfatto di quanto hai fatto in gara. E’ un piacere che era un po’ che non provavo e, proprio per questo, voglio condividerlo chi mi è sempre vicino oltre che con i miei sponsor”. (12 set.)