Vigo e Ferrando i più bravi della Lanterna Corse alla Ronde Val Merula

E’ stato un weekend in chiaroscuro quello della Lanterna Corse Rally Team alla Ronde della Val Merula, gara che ha aperto ufficialmente la stagione motoristica del Nord Ovest. Due equipaggi su cinque hanno raggiunto infatti il traguardo di Andora, raggiungendo ottimi risultati e centrando l’obiettivo prefissato.


Paolo Vigo e Nicola Berutti, all’esordio con i colori della Lanterna Corse Rally Team, si sono piazzati settimi assoluti e secondi tra le vetture Super 1.6 a bordo di una Renault Clio (nella foto), dopo una bella lotta con Aragno - Mondino. Una toccata nel momento dell’attacco decisivo ha privato il pilota di Albenga di una vittoria che sembrava vicina, anche se il secondo posto resta comunque un grandissima soddisfazione.


Obiettivo centrato in pieno anche per Fabio Ferrando e Veronica Marrè, nuovamente sul gradino più alto del podio della classe N2 con una Citroen Saxo. La coppia genovese si è confermata la più veloce della categoria anche nel 2015, dopo gli ottimi risultati di fine 2014 ed ha battuto una concorrenza agguerrita in una classe con nove partenti.


Le note dolenti riguardano invece gli attesi protagonisti Marco Strata ed Ylenia Garbero, che hanno avuto una giornata a dir poco nera. Una foratura sulla prima prova speciale e la rottura successiva rottura del cambio hanno messo fuori gioco la loro Mitsubishi R4. Stessa sorte per Pietro di Miceli e Gianrenzo Roatta, fermi per la rottura di un semiasse con la Fiat Seicento. Fermi anzitempo anche Daniele Balestrero ed Alessio Zino, su Renault Clio N3.


L’attenzione della Lanterna Corse Rally Team ora si concentra sulla prova pratica del Corso Navigatori, che si terrà a Campoligure domenica 15 febbraio e che darà la possibilità a tutti gli iscritti del corso di provare l’emozione di dettare le note a bordo di una vera auto da corsa. (11 feb.)