Mottola e Canepa i più bravi della Sport Favale 07 al "Lanterna"

Positiva partecipazione della scuderia Sport Favale 07 al 33° Rally della Lanterna – 1° Rally Val d’Aveto: nel “rally di casa”, il sodalizio di Favale di Malvaro ha portato al traguardo tutte e quattro le vetture dei suoi portacolori.


A livello di graduatoria assoluta, il risultato migliore è stato ottenuto da Lorenzo Mottola e Romina Mazzino, giunti venticinquesimi con la loro Renault Clio Rs (ph by Stefano Bertuccioli) con cui hanno chiuso al secondo posto di classe N3, dopo averla guidata a lungo. In sofferenza per problemi ai freni sia nella prima che nella seconda tappa, sono stati autori di una buona rimonta con cui, però, non sono riusciti a riconquistare la leadership di classe.


Ottima prestazione anche per Mattia Canepa - Leonardo Muzzioli (Citroën C2), giunti quarantunesimi. Partiti con l’idea di divertirsi e di figurare bene, dopo una gara tutta d’attacco, specie nella seconda giornata, hanno conquistato il successo sia in classe che nel gruppo Racing Start, suscitando una notevole impressione per il modo determinato e preciso di condurre la vettura.


Buone indicazioni anche da parte di Roberto ​Gamba e Viviana Previato, giunti cinquantesimi assoluti e settimi nell’affollata classe N2 - la più numerosa del rally - con la loro Citroën Saxo, bravi a reagire positivamente ad un errore di gestione in gara costato loro una penalizzazione di 1’20. Alle loro spalle, nell’assoluta,  la Fiat Panda dell’ex presidente Ermano Biancardi, che per l’occasione, dopo quasi undici anni, è tornato a correre con il suo "naviga" storico Mauro Actite: per loro, un buon secondo posto di classe N1 oltre ad un sacco di sano divertimento. (4 set.)


Sul nuovo portale della scuderia, all'indirizzo http://www.sportfavale07.com, sono reperibili tutte le informazioni sull’attività agonistica ed organizzativa della Sport Favale 07.