Brindisi ad Andora per Federica Lio, Serena Giuliano e Butterfly-Motorsport

La 3^ Ronde di Andora ha visto al via l’equipaggio femminile Federica Lio e Serena Giuliano, alla loro prima gara del 2012. L’inizio è stato spumeggiante, nonostante il freddo che ha caratterizzato l’intero fine settimana e non ha risparmiato il tratto di asfalto della PS “Panorama” che era da ripetere quattro volte. A differenza dello scorso anno, la classifica è stilata sulla somma di tutti e quattro i risultati delle prove, senza scarti. Le due ragazze “terribili” della Butterfly-Motorsport, con la loro Fiat 600 Kit, preparata da Rorallysport, e che da quest’anno difendono i colori della scuderia SCR Motorsport sono partite subito molto bene ed hanno migliorato di prova in prova le loro prestazioni, che sono risultate maiuscole per tutta la gara. Il tratto cronometrato di 12,00 km le ha viste segnare il 56° tempo assoluto al primo giro con la maggior parte delle vetture presenti. Sul ripetersi della prova, prendendo confidenza con le temperature più alte dell’asfalto e con una scelta diversa di mescola, abbassano 16 secondi abbondanti il tempo. Si ripetono migliorandosi di altri 4 secondi e mezzo al terzo giro e nell’ultima prova alzano il tempo di 1 secondo, che però, sfilando la classifica, corrisponde al 34° posto assoluto. Al termine della gara, corsa su asfalto asciutto, concludono in 38^ posizione assoluta, prime fra gli equipaggi femminili e ovviamente di classe A0 (classe corsa in solitaria). La sfida è lanciata per il trofeo Sei100Cup. (10 feb.)