A Sanremo è già febbre da rally

È scattato lunedì 20 febbraio il count-down per la 64esima edizione del Rallye Sanremo in programma nella Città dei Fiori venerdì 31 marzo e sabato 1 aprile. La gara, come da tradizione, sarà valida per il CIR, Campionato Italiano Rally, di cui è la seconda prova, per il Campionato R1, il Campionato Regionale (a coefficiente 2, il massimo), l’ERT Alpine Rally Trophy, i Trofei Suzuki, Twingo R1 Top, Trofeo R3T Top, Trofeo Lady Renault, Trofeo R2 e per il neonato Trofeo Abarth 124 Rally. Grande novità di questa edizione è il ritorno di prove speciali in provincia di Savona, come non avveniva dai tempi del Sanremo valido per il campionato del mondo (2003). Un prolungamento del percorso proprio per rafforzare l’unione fra le tre sedi provinciali ACI (Sanremo, Imperia e Savona appunto) avvenuta lo scorso anno.

 

Al Rallye Sanremo 2017 ritroveremo tutti i protagonisti del Campionato Italiano Rally a cominciare dal nove volte campione tricolore Paolo Andreucci (Peugeot 208 R5), quattro volte vincitore della gara rivierasca, cui lanceranno la sfida Umberto Scandola (Škoda Fabia R5) che vinse il Sanremo nel 2014, Alessandro Perico (che conquistò il Sanremo dodici anni or sono), il ventisettenne siciliano Andrea Nucita (Škoda Fabia R5), Simone Campedelli (Škoda Fabia R5) già protagonista della scorsa stagione tricolore. Atteso al via anche il valdostano Elwis Chentre (Hyundai i20 R5, nella foto), in coppia con il savonese Fulvio Florean, che fa il suo ingresso nel CIR così come Ivan Ferrarotti, il campione italiano Due Ruote Motrici, che compie il grande salto al volante della Ford Fiesta R5. E a questo Sanremo non poteva mancare un tocco di internazionalità. Certa, infatti, la presenza del trentenne neozelandese Hayden Paddon, frequentatore del mondiale rally con la Hyundai i20, e del coreano Chewon Lin, arrivato alla guida di una Hyundai i20 R5 ufficiale grazie al successo di un talent nel suo paese, mentre sono in avanzata fase di definizione le trattative per assicurare la partecipazione di un altro paio di stelle del rallismo internazionale.

 

L’edizione 2017 del Rallye Sanremo sarà arricchita da “Rally-E-Book”, una mostra che prevede l’esposizione di libri incentrati sul mondo delle corse automobilistiche, memorabilia rallistici e proporrà incontri. (11 mar.)