La Ronde di Albenga soddisfa anche le scuderie “foreste”

   Fine settimana di soddisfazione per la Zerosette Racing che ha vinto la Classe FA6 alla Ronde di Albenga con i canavesani Pietro Giuseppe Teppa e Gianluca Togliatti che hanno portato la loro Peugeot 106 Rallye in sedicesima posizione assoluta, preceduti solo da vetture di categoria superiore e quindi, sulla carta, maggiormente performanti.

   Provincia Granda - Buon risultato per Claudio Fresia, navigato per la prima volta da Luca Rocchieri, su Peugeot 206 RC. Il pilota di Roccaforte Mondovì (CN) ha condotto in porto una buona gara, regolare e senza errori, piazzandosi al 28° posto assoluto e primo di Classe A7, dopo aver provato, nel corso dei quattro passaggi, differenti soluzioni d’assetto. Esordio assoluto nei rally per Gian Carlo Ponte, navigato da Marco Amerio, alla guida della Renault Clio RS del team Sportec. L’imprenditore di San Damiano d’Asti ha portato a conclusione la sua gara, migliorando il feeling con la vettura ad ogni passaggio, accumulando preziosa esperienza da utilizzare in futuro, anche grazie ai preziosi consigli dispensati da Augusto Franco, che ha seguito passo dopo passo l’esordio del neopilota. Ponte - Amerio hanno concluso la competizione al 51° posto assoluto e terzo di Classe N3, ma hanno perso alcune posizioni a causa di un ritardo al CO costato 1’30” di penalità in classifica generale.

   New Turbomark - Dopo lo straordinario Trofeo Renault Top 2011, la stagione di Marco Signor e Patrick Bernardi  sembra non fermarsi più, infatti arriva una ennesima soddisfazione, questa volta ottenuta bordo di una spettacolare e performante Skoda Fabia Super  2000 della factory di Pianborno (Bs)  Dp Autosport. La Ronde di Albenga,organizzata dalla RST di Patrizia Sciascia, è stata la location ideale per continuare a mietere successi per il giovane driver della New Turbomark , arrivata alla 5° vittoria stagionale, eguagliando il record di vittorie ottenute l’anno 2010. “Bello vincere così”, dice il giovane pilota trevigiano, “anche se un pensiero va al mio coetaneo e collega Marco Simoncelli, questa vittoria la dedico a lui.”

   Scuderia Monferrato - Il vercellese Massimo Moncalvo, in coppia con il casalese Maurizio Pacino, ha conquistato il 1° posto di classe A6 alla “6^ Ronde Città di Albenga” che si è corsa nel week end in Liguria. Alla prima esperienza con la Citroen Saxo Vts il driver di Crescentino ha dominato le prime due prove speciali nelle quali ha interposta tra sé ed il più immediato inseguitore (Simone Travaglia su Citroen Saxo kit) una ventina di secondi: Moncalvo poi ha controllato il ritorno del rivale che si è aggiudicato ps3 e 4 ma è arrivato in scia al vincitore distanziato di 3”4. Una grande soddisfazione questo successo di classe in terra ligure – commenta il presidente della Scuderia Monferrato Claudio Fava -: sapevo che questo equipaggio poteva puntare al podio ma la vittoria è stato un gran bell’exploit. Purtroppo Roberto Iemmola (Peugeot 106 di Fa6) non ha potuto verificare per un problema tecnico alla sua vettura.

   Balbosca – Poca sorte per la Peugeot 207 Super 2000 impegnata alla Ronde di Albenga con Mauro Moreno e Andrea Demonte: non ha finito la gara per incidente sul secondo passaggio quando occupava la terza posizione, quindi in piena corsa per la vittoria. (26 ott.)