Rallye Sanremo Leggenda: Andrea Tomaino soddisfatto

Buon avvio di stagione per il genovese Andrea Tomaino che al Rallye Sanremo Leggenda - dove è tornato a gareggiare in coppia con il suo ”navigatore” storico Alessandro Venzano e con la sua Citroën C2 Super 1600 (nella foto, dopo la premiazione)  - ha conquistato la settima posizione assoluta, su quindici vetture classificate finali, abbinando a questo piazzamento anche il successo di gruppo e di classe.


"Siamo tornati a casa soddisfatti - osserva il portacolori della scuderia Racing for Genova - sia per l'esito positivo della gara che per il comportamento della vettura, completamente riallestita dopo l’incidente patito in Francia lo scorso novembre. Dopo un prima prova speciale prudente, dettata dal lungo periodo di inattività, siamo risaliti in settima posizione assoluta e l'abbiamo conservata sino alla fine della gara. Sono soddisfatto, inoltre, anche per l'intesa con Alessandro: non correvamo insieme da un paio d'anni ma, nell'abitacolo, non ce ne siamo proprio accorti". (11 apr.)

 


Emanuele Fiore ed Erika Badinelli trionfano nel Sanremo Leggenda

I genovesi Emanuele Fiore ed Erika Badinelli si sono aggiudicati, su Renault Clio Williams gruppo A (nella foto), l'ottava edizione del Sanremo Leggenda, proposta “leggera” della gara ligure da quest'anno valida per il nuovo Campionato Regionale. La coppia portacolori della Scuderia La Superba è passata al comando della gara dopo la seconda delle sei prove speciali previste ed ha consolidato la leadership prima  aggiudicandosi la terza e, quindi, contenendo il ritorno dei principali antagonisti.


Alle spalle dei vincitori si sono piazzati Carlo Berchio e Giancarla Guzzi, su Ford Fiesta (Rally club Millesimo): entrambi gli equipaggi hanno concluso le loro fatiche sanremesi con un tempo inferiore all'ora. Terza piazza per Pierluigi Maurino e Samuele Perino, su Mitsubishi Evo IX, cui non è bastato vincere tutte e tre le speciali del secondo giro, le stesse del mattino, per colmare il gap accumulato al termine della prima parte del loro Leggenda. Quarta posizione per l'analoga vettura degli imperiesi Tarantino - Campanella.


E', questo, il primo successo assoluto in carriera sia per Emanuele Fiore che per la giovane e promettente "naviga" Erika Badinelli e per la neonata Scuderia La Superba, fondata in Veneto dal pilota genovese Paolo Benvenuti . Emanuele Fiore ha iniziato a correre nel 1997 ed ha continuato sino al 2007, quando ha cessato l'attività sia come pilota che come dirigente sportivo. Nel 2014, verso fine stagione, un rientro "spot" che ha fatto da preludio ad alcune gare disputate nel 2015 e a questo successo.


Classifica finale assoluta:1. Fiore - Badinelli (Renault Clio W) in 59'14.5; 2. Berchio - Guzzi (Ford Fiesta) a 24.7; 3. Maurino - Perino (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 49.6; 4. Tarantino - Campanella (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1'22.7; 5. Bianco - Palagi (Opel Astra) a 1'44.6; 6. Bonifacino - Tesi (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 1'51.5; 7. Tomaino - Venzano (Citroen C2) a 3'40.9; 8. Sucato - Sucato (Peugeot 106 Rally) a 6'09.9; 9. Baixin - Baixin (Fiat 600 Abarth) a 6'15.9; 10. Sangermani - Pisati (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 6'24.7 (9 apr.)

 


Il Sanremo Leggenda ha richiamato 22 equipaggi

L'8° Sanremo Leggenda è la proposta “leggera” della gara ligure, che permette agli equipaggi che non hanno la possibilità di affrontare il rally maggiore di percorrere le speciali che hanno costituito il mito del Rallye Sanremo. I concorrenti dell’“8° Sanremo Leggenda” seguiranno quelli del 63° Rallye Sanremo sabato 9 aprile con partenza prevista alle 7,40 ed arrivo finale 17.56 in Piazzale Adolfo Rava. Il Sanremo Leggenda misura 358,12 km, di cui 69,80 suddivisi in sei prove speciali. Al “piccolo” Sanremo prendono parte 22 equipaggi con in prima fila le Ford Fiesta R5 di Mattia Giordano - Lorenzo Paganin e Carlo Berchio - Giancarla Guzzi (Rally Club Millesimo).


In campo locale, nel Sanremo Leggenda tornerà in gara il portacolori della scuderia Racing for Genova Andrea Tomaino con la sua Citroën C2 Super 1600. A Fargli compagnia ci saranno anche il medico volante Andrea Schenardi in coppia con Jeremi Rudino (Volkswagen Golf GTI), Bonifacino - Tesi (Mitsubishi Lancer Evo IX - Rally Club Millesimo) e l'analoga vettura degli imperiesi Tarantino - Campanella (nella foto). Con il numero 211 è atteso al via Emanuele Fiore accompagnato da Erika Badinelli (Renault Clio W - Scuderia La Superba), i locali Luca Fidale - Igor Olivieri (Peugeot 106) e i genovesi Marco Porcella - Francesco Zambelli, anche loro con la 106 Rally. (7 apr.)

 


Andrea Tomaino apre la stagione al Sanremo Leggenda

Ci sarà anche Andrea Tomaino tra i partecipanti del Rallye di Sanremo, in programma nel prossimo fine settimana. Il popolare pilota genovese figura, infatti, tra gli iscritti al “Leggenda”, la gara valida per il nuovo Campionato regionale che verrà disputata nella giornata di sabato su un percorso di 358,12 km, di cui 69,80 relativi alle sei prove speciali. Il portacolori della scuderia Racing for Genova sarà della partita con la sua Citroën C2 Super 1600, completamente rifatta dopo l’uscita di strada al Rallye Haute Pays dello scorso novembre; per l’occasione, ritroverà alle note il suo storico ”navigatore” Alessandro Venzano, con cui ha corso oltre cento rally, l’ultimo dei quali nel 2014 al 17° “Appennino Ligure” di Torriglia.


"E' un piacere per me - sottolinea Andrea Tomaino - iniziare la nuova stagione agonistica con una gara prestigiosa come il Rallye di Sanremo ed anche ritrovare il mio "naviga" storico sul sedile di destra. Con Alessandro abbiamo corso davvero tanto, raccogliendo spesso belle soddisfazioni: speriamo di riprendere la serie proprio a Sanremo. La gara non sarà facile: concorrenza qualificata a parte, ci presentiamo al via con una vettura praticamente nuova, tutta rifatta dopo l'incidente, e quindi da testare a fondo anche in vista dei futuri impegni stagionali". (4 mar./ph di Photobriano)

 


Rallye Sanremo Leggenda, proposta “light”

Torna, nella settimana di inizio aprile, la grande kermesse del rally che vedrà impegnate gli equipaggi che si sfideranno per il Campionato Italiano Rally, oppure al volante delle storiche per il titolo Europeo e Tricolore, oltre alle auto della regolarità storica. La grande novità di questa edizione è l’Eco Rally, che porterà a Sanremo vetture alimentate ad energie alternative. Si comincia con le verifiche e lo Shake Down giovedì 7 aprile. Venerdì 8 e sabato 9 le gare che intrecceranno le loro strade nel Ponente Ligure, dall’entroterra di Sanremo fino a quello di Imperia.


L’8° Sanremo Leggenda è la proposta “leggera” della gara ligure da quest'anno valida per il nuovo Campionato Regionale, che permette agli equipaggi che non hanno la possibilità di affrontare il rally maggiore di percorrere le speciali che hanno costituito il mito del Rallye Sanremo. Come per il rally maggiore le iscrizioni si chiuderanno martedì 29 marzo. I concorrenti dell’“8° Sanremo Leggenda” seguiranno quelli del 63° Rallye Sanremo sabato 9 aprile con partenza prevista alle 7,40 ed arrivo finale 17.56 in Piazzale Adolfo Rava. Il Sanremo Leggenda misura 358,12 km, di cui 69,80 suddivisi in sei prove speciali. (20 mar.)