Racing for Genova Team sbanca il “Sanremo Leggenda”

Quattro successi di classe oltre alla vittoria assoluta e al primato tra le scuderie . E’ tutto da incorniciare il bilancio riportato dalla Racing for Genova Team al Rallye Sanremo Leggenda, dove ha schierato cinque vetture al via portandone quattro al traguardo finale. Unici a non assaporare la gioia del traguardo finale gli sfortunati Luca Beninati e Davide Morando, la cui Citroën Saxo di classe A6 si è arresa dopo aver affrontato 5 delle 6 prove speciali previste.


Grossa soddisfazione, ovviamente, per l’affermazione del neo acquisto Pasquale Tarantino. In coppia con la figlia Arianna ed alla guida della Peugeot 207 Super 2000, l’esperto pilota locale, malgrado fosse reduce da due stagioni di inattività, non si è fatto trovare affatto impreparato quando è giunto il momento di mettere le proprie mani sulla gara e sul successo finale. Per lui, anche tre migliori scratch e la leadership provvisoria da metà gara sino alla fine.


Se Tarantino è stato bravo a cogliere l’attimo giusto, altrettanto hanno fatto gli altri tre equipaggi classificati, tutti vincitori nella classe d’appartenenza. Andrea Tomaino e Alessandro Venzano, così come l’anno scorso, hanno portato la loro Citroën C2 Super 1600 alla settima posizione assoluta finale dopo una gara tutta in crescendo. Gian Luca Incontrera e Niccolò Minetti hanno portato egregiamente la loro Renault Clio Williams (ph) in ventiquattresima piazza mettendo la firma nella classe A7. Infine, Enrico Pagano, con Simona Camera e la piccola Peugeot 106 1400, ha fatto sua la classe N1 e ha chiuso la propria partecipazione portando a casa la ventiseiesima posizione finale.


Poche ore dopo la chiusura del Rallye Sanremo Leggenda, a conclusione di un lungo fine settimana tutto da incorniciare, la scuderia Racing for Genova Team ha polarizzato la propria attenzione sullo Slalom del Recioto dove Roberto Loda e Alessandro Polini hanno conquistato, rispettivamente, la seconda e la quarta posizione assoluta finale. (7 apr.)