Gli equipaggi della New Racing for Genova al Val Merula da "non accasati"

Correranno alla Ronde della Val Merula da "non accasati" i sette equipaggi della neonata scuderia New Racing for Genova Ssdrl, il sodalizio - presieduto da Laura Bottini - che nei giorni scorsi ha preso vita dalle ceneri della Racing for Genova Team. Non avendo ancora ottenuto da AciSport il nuovo numero di licenza, nell’elenco degli equipaggi iscritti alla gara savonese, in programma domani e domenica, non è citata la denominazione della nuova squadra.

 

Le coppie della New Racing for Genova Ssdrl in lizza ad Andora saranno: Danilo Ameglio con la debuttante figlia Michelle (Peugeot 106); Andrea Peirano – Arata Nicole (Peugeot 205); Luca Pierani – Lorenzo Lanteri (Peugeot 208); Lorenzo Mottola – Michele Cademartori (Fiat Seicento); Luca Formentera – Walter Terribile (Peugeot 106); Mattina Canepa – Veronica Lertora (Citroën C2); Maurizio Zaccaron – Mara Miretti (Renault Clio Williams, ph).


Davide Melioli apre ad Andora la stagione EfferreMotorsport


Alla Ronde della Val Merula si aprirà anche la stagione 2020 della scuderia EfferreMotorsport: a difendere i colori del team alessandrino, per l'occasione, sarà il genovese Davide Melioli, navigato da Enrico Figari e sulla Peugeot 106 di classe N2. L'obiettivo è quello di partire con un buon ritmo e cercare un posto sul podio di classe in quanto, in questa stagione, Davide Melioli sarà impegnato nel neonato Campionato Rally Liguria.


“Cercheremo di partire forte e aggressivi - osserva il driver genovese - in una gara che ci piace, che abbiamo disputato negli ultimi anni e che vogliamo concludere con un buon risultato. Il nostro obiettivo stagionale è il Campionato Rally Liguria, per cui sia la Ronde Val Merula, poi il Rally delle Palme, il Golfo dei Poeti ed il Lanterna sono le gare che abbiamo messo nel programma. Infine ci piacerebbe fare o il Sanremo Leggenda o il Valli Imperiesi magari con la Peugeot 208 R2. Correndo nella classe N2 avremo molto concorrenza agguerrita uno stimolo per fare bene”. (7 feb.)