Scatta in Val d’Orcia il Challenge Rally Terra Raceday

Successo clamoroso di iscritti al Rally della Val d’Orcia (circa 120) in programma sabato e domenica a Radicofani e valido quele prova d’apertura del Challenge Rally Terra Raceday e quale ultimo atto del Campionato Italiano Rally Terra Ronde Terra. Il rally sulle colline senesi, organizzato con successo e soddisfazione da Scuderia Balestrero e dalla locale Radicofani Motorsport si preannuncia molto combattuto e propone un percorso rivoluzionato rispetto alle ultime edizioni. L’edizione 2017 del Rally della Val d’Orcia avrà le stesse prove, ma effettuate in senso inverso. Le speciali saranno Radicofani di Km. 11,46 e San Casciano dei Bagni di Km. 6,48 che saranno ripetute tre volte per un totale di 53,82 km cronometrati su un percorso globale di Km. 178,83.

 

La suggestiva piccola Piazza S. Pietro di Radicofani ospiterà la sede della partenza prevista sabato alle ore 19.01 da dove prenderà il via ufficialmente la prima vettura per una coreografica passerella serale a cui seguirà il riordino notturno previsto nella Zona Artigianale della Val di Paglia. La gara vera e propria inizierà domenica 29 ottobre con l’uscita dal lungo riordino notturno alle ore 8.31, ingresso in Parco Assistenza e partenza della prima vettura. Arrivo finale sarà a Radicofani nella piazza San Pietro alle 16.00 della domenica con premiazione sul palco d’arrivo. Lo scorso anno si aggiudicò la gara portando così a cinque i successi al Rally della Val d’Orcia il trentino Alessandro Taddei affiancato da Andrea Gaspari su Ford Focus WRC, alle sue spalle altro pilota trentino Cobbe con alle note Turco sempre su Ford Focus WRC, mentre Hoelbling con Grassi aveva guadagnato il terzo gradino del podio con la Skoda Fabia R5.


Tre i piloti liguri al via del rally toscano, tutti savonesi. Si tratta di Francesco Rocchieri, in gara con Li Greci e la Subaru Impreza N4 (Sport Management), Luca Garra, in lizza con Marco Torterolo su Renault Clio R3C (ph) e con i colori della Meteco Corse, e Domenico Ramoino, al via con Russo e al volante della Suzuki Swift R1B (Meteco Corse). (25 ott.)