VM Motor Team archivia un ottimo 2017

Nel bilancio annuale, due vittorie, tre podi assoluti e undici successi di classe


Con il recente Rally di Castiglione Torinese sì è conclusa la stagione sportiva 2017 del VM Motor Team, iniziata lo scorso febbraio con la Ronde del Canavese. La scuderia piemontese, guidata da Moreno Voltan, ha collezionato ben 59 partecipazioni tra rally, slalom e Formula Challenge, totalizzando un’altissima percentuale di arrivi al traguardo. I piloti VM hanno infatti visto la bandiera a scacchi per 46 volte, mentre soltanto 13 sono stati i ritiri.


Tra i risultati brillano la vittoria assoluta allo Slalom Mignanego – Giovi, regalata dallo specialista Erik Campagna (ph), vera e propria rivelazione del 2017, che con la sua Formula Arcobaleno si è ritagliato uno spazio importante nel panorama italiano dello slalom e del Formula Challenge. Per il giovane monferrino sono arrivati altri risultati di rilievo, tra cui i due terzi posti colti a Garessio ed al Moncenisio. Da segnalare anche la bella vittoria del genovese Marco Strata ed Ylenia Garbero, arrivata al Rally delle Valli Vesimesi, letteralmente dominato dall’equipaggio VM con una Mitsubishi Lancer N4, ed il terzo posto assoluto alla Ronde Colli del Monferrato e del Moscato ottenuto dai francesi Anthony Puppo e Vincent Delaplanche con una Skoda Fabia R5.


L’annata 2017 si è chiusa con undici vittorie di classe e ben venti podi di categoria, una percentuale altissima rapportata alle partecipazioni totali; nel 52% delle partecipazioni infatti una vettura del VM Motor Team è salita sul podio di categoria. La stagione va quindi in archivio con la grande soddisfazione del patron Moreno Voltan, che è pronto ad un 2018 ricco di novità. “Questo 2017 ci ha regalato molte emozioni – il suo rilevo - abbiamo messo in campo tutte le nostre forze per supportare al meglio i nostri equipaggi e siamo soddisfatti per i tanti bei risultati ottenuti. Il bilancio è certamente buono anche per la parte organizzativa, i nostri eventi hanno riscosso successo e nel 2018 ci saranno diverse sorprese, che sveleremo già dalle prossime settimane”. (2 gen.)