Roberto Malvasio al Motor Show con una Osella PA21

Mercoledì sarà in lizza per il “Trofeo Italia Sport Prototipi”


Dopo una stagione trascorsa quasi interamente a fare esperienza sulle cronoscalate più prestigiose del Civm alla guida della Radical SR4, il genovese Roberto Malvasio sarà tra i protagonisti del Motor Show 2017. Il portacolori della Winners Rally Team, infatti, é uno degli otto piloti - quattro praticanti le gare in pista ed altrettanti le salite – selezionati per dar vita all'atteso "Trofeo Italia Sport Prototipi", in programma mercoledì 6 dicembre, nell’Area 48 Motul Arena, e a cui il driver di Ronco Scrivia prenderà parte al volante di una Osella PA21 Evo 2000 (ph) di classe CN2 che gli sarà messa a disposizione dalla Catapano Corse.


"Sono davvero onorato - osserva Roberto Malvasio – di essere stato scelto, insieme ad altri sette quotati piloti, per partecipare a questo atteso evento che si annuncia molto interessante. Sono contento di questa bella opportunità: per me é davvero una grande soddisfazione oltre ad un'occasione di grande visibilità. Spero di fare bene e di non sfigurare al cospetto di avversari più quotati e con maggior esperienza di me. Non conosco la vettura: martedì, però, é prevista una serie di test a Modena".


Gli avversari di Roberto Malvasio saranno Edo Varini, Maurizio Pitorri, Niccolò Magnoni, Stefano Crespi, Gianfranco Giorgio, Filippo Cuneo e Stefano Gazziero. L’Osella PA21Evo di classe CN2, la vettura che utilizzerà in gara il portacolori della scuderia Winners Rally Team, è realizzata su un telaio in tubi quadrilateri pannellato in fibra di carbonio, monta un motore Honda 2.0 16V 260 CV con cambio sequenziale e pesa 575 kg. Info sulla gara all’indirizzo http://motorshow.it/it/trofeo-italia-sport-prototipi. (3 dic.)