Nuovi “naviga” per la Lanterna Corse Rally Team

Il piacentino Alessandro Balletti è risultato il migliore tra i partecipanti al 19° Corso Navigatori Rally organizzato dalla scuderia Lanterna Corse Rally Team e conclusosi, con la disputa di un vero e proprio mini rally, a Campo Ligure. Il giovane di Bobbio ha preceduto Luca Formentera e Carola De Santis.


Nell’ultima giornata, dopo essere stati eruditi a livello teorico da Paolo Rocca e Marco Gallizia, gli aspiranti co-piloti si sono cimentati con le ricognizioni a bordo di auto stradali per la stesura delle note sui quaderni forniti dalla Deernote di Alessandro Cervi; di seguito, hanno affrontato il battesimo del “sedile di destra”. Marco Cotugno, Fabio Ferrando ed Alberto Verardo si sono alternati esaminando i corsisti durante la fase eliminatoria; è toccato poi a Gianluca Caserza – al ritorno al volante dopo il serio incidente dello scorso rally Golfo dei Poeti - valutare gli allievi durante la semifinale a bordo di una Peugeot 208 R2B.


Successivamente i finalisti si sono alternati al fianco di Andrea Mezzogori, sempre sulla Peugeot 208 messa a disposizione da Fabio Ferrando ed a prevalere è stato il giovane Alessandro Balletti (ph) da Bobbio, che ha preceduto Luca Formentera e Carola De Santis. Ai primi tre classificati sono andati i premi forniti dalla OMP Racing, rispettivamente una tuta, un completo sottotuta ed un paio di scarpe da competizione. Fondamentale il contributo degli Ufficiali di Gara dell’ACI Genova, che hanno garantito la sicurezza sulla prova speciale.


Al via la stagione di Alberto Verardo e Cristina Rinaldis

Inizierà sabato e domenica prossimi, dal Rally dei Laghi, la stagione 2019 di Alberto Verardo e Cristina Rinaldis, portacolori della Lanterna Corse Rally Team, che anche quest’anno prenderanno parte alle gare valide per il Trofeo Corri con Clio Zona 2, serie che si aprirà proprio con la manifestazione lombarda.

 

La gara varesina, come tante altre corse nel 2018, è totalmente nuova per Verardo. “Partecipare ad una gara nuova è sempre una bella sfida – ha dichiarato il pilota genovese - anche se sarà dura perché le prove speciali del Laghi sono toste e troveremo una concorrenza locale difficile da battere. Però siamo carichi e ci faremo trovare pronti”. L’obiettivo per Alberto Verardo e Cristina Rinaldis, che utilizzeranno la Renault Clio Rs con cui corrono da un paio di stagioni, è quello di migliorare il risultato del 2018, ovvero un sesto posto nel trofeo, ottenuto con tre risultati utili su quattro. (12 mar.)