Sport Favale 07 e gli altri liguri alla “Susa – Moncenisio”

Verifiche tecnico – sportive in corso, in queste ore, a Susa per gli oltre sessanta iscritti allo slalom “Susa – Moncenisio”. Il programma di domani, oltre ad un’ulteriore sessione di operazioni preliminari,  prevede, dalle ore 11.30, la ricognizione ufficiale del percorso e, alle 13.30, la partenza della prima delle tre manche su cui è articolata la gara, con premiazione finale prevista per le ore 18.00. Ci sarà spazio, inoltre, anche per la sfilata di una cinquantina di Lancia Delta Integrali - tra queste alcune splendide ex ufficiali Martini Racing – che faranno passerella lungo il tracciato di gara per rendere omaggio alla corsa in salita più antica del mondo in attività.


Sport Favale 07 – Reduce dall’ottima partecipazione allo slalom “Romagnano – Azzago”, dove ha conquistato il nono posto assoluto finale con Paolo Bordo (Renault Clio Rs) ed il decimo, a 9 centesimi di distacco, con Danilo Mosca (Peugeot 205 Gti), che si è anche imposto in Gruppo E1, la scuderia di Favale di Malvaro parteciperà alla “Susa – Moncenisio” con quattro piloti. Oltre a Paolo Bordo (Renault Clio Rs, ph), protagonista di un ottimi avvio di stagione, saranno della partita Emanuel Traina (Alba SPR 02), Gian Franco Vigo (Renault 5 Gt Turbo) ed Enrico Franzero (A112 Abarth); tra gli iscritti del sodalizio “fontanino” figura anche Danilo Mosca (Peugeot 205 Gti) ma la sua presenza resterà in dubbio sino alle prime ore di domani.


Gli altri liguri – Tra i partecipanti allo slalom piemontese figurano anche altri portacolori regionali. Uno è il genovese Stefano Repetto, quinto lo scorso anno e molto atteso alla prova con la sua Fiat Cinquecento Suzuki; l’altro è il savonese Giuseppe D’Acunto, desideroso di riscontri positivi dalla sua rinnovata Fiat 127, iscritta dalla Aeffe Sport. Confermata, infine, la partecipazione dell’alfiere della Racing for Genova Team Giacomo Gozzi, in gara con la performante Radical SR4 1400. (8 giu.)