Gandino – Scarcella, due genovesi al Rallye Monte-Carlo Historique

Ci sarà anche un equipaggio genovese al via "Rallye Monte-Carlo Historique" edizione numero 21 che si correrà dal 31 gennaio al 7 febbraio prossimi. E’ quello composto da Marco Gandino e Danilo Scarcella, in gara con una Saab 96 V4 del 1971 (ph), la stessa con cui hanno conquistato, nell’ambito del Rally di Sanremo, la Coppa dei Fiori, valida per il Campionato Europeo 2017. LA gara monegasca vedrà in lizza 314 vetture che, come da tradizione del Rally di Montecarlo degli anni 70, prenderanno il via da sei città europee per raggiungere il Principato di Monaco e concludere la gara. Il plurititolato equipaggio genovese, alfiere della Scuderia Classicteam -Campione d’Italia Regolarità Autostoriche 2017 - e tesserato genovese di AciSport, cercherà di riscattare la sfortunata edizione dello scorso anno dove per problemi meccanici ha dovuto rinunciare al via.


Lo start del rally per Gandino - Scarcella, venerdì 2 febbraio, sarà dalla città tedesca di Bad-Homburg (D) con più di 1.000 km di avvicinamento da percorrere in un’unica tappa di oltre 20 ore di guida ininterrotta, al termine della quale affronteranno le prime due delle 15 prove speciali previste. Il lunedì sarà la volta delle quattro ps nella zona di Valence (F), vicino a Grenoble. Martedì si disputerà, sempre in zona Drome (F), la tappa comune con ulteriori quattro prove speciali. Mercoledì prima dell’alba prenderà il via una nuova tappa con tre ps da Valence a Monaco (MC), dove, dopo solo qualche ora di riposo, scatterà la tappa finale in notturna con le ultime due prove speciali tra cui il mitico "Col de Turini". Alla fine saranno quasi tre mila i km percorsi dal rally. (25 gen.)