Sanremo Rally Storico: "Pedro" concede il bis

Il 29° Sanremo Rally Storico è stato terra di conquista per le Lancia 037 di “Pedro” (nella foto) che bissa così il successo dello scorso anno ed Enrico Brazzoli, che raccoglie punti importanti per il Campionato Europeo Rally. Terza piazza per Lucio Da Zanche che con la sua Porsche Carrera RS non è mai riuscito ad inserirsi nella lotta per il primato. Poca fortuna per il vicentino “Lucky” che ha “toccato” un basso marciapiede forando una gomma della sua Lancia 037 nel corso della prova serale di Apricale il giovedì sera. Peccato perché poteva essere uno dei protagonisti della gara. Sono 46 gli equipaggi storici classificati, su 66 verificati.

 

Marcattilj e Calegari alzano la 28^ Coppa dei Fiori

Nella gara più internazionale della due giorni sanremese, la 28esima Coppa dei Fiori valida per il Campionato Europeo Regolarità Autostoriche, tre equipaggi di altrettante nazioni si dividono i gradini del podio. Su quello più alto salgono l'italiano Paolo Marcattilj ed il monegasco Marco Calegari su Porsche 911 che cumulano 42 punti di penalizzazione sull'arco dei 130,08 chilometri di gara. Dietro l'equipaggio vincitore, staccati di 4 punti, i lussemburghesi Christian Crucifix e Joseph Lambert su Ford Cortina Lotus. Terza piazza per i greci George Delaportas e Themis Kontaratos che con la loro Alfa Romeo GTV “collezionano” 49 punti. Hanno concluso la due giorni di gara con i cronometri ventisei dei trentatré equipaggi al via. (5 apr.)