Altri articoli...

Compleanno in pista per l’Alfa Romeo Fan club Il Quadrifoglio

Compleanno in pista per l’Alfa Romeo Fan club Il Quadrifoglio che a Varano de’ Melegari ha festeggiato i suoi primi cinque anni di vita. Per l’importante occasione il sodalizio di Sestri Levante ha radunato presso l’impianto parmense una trentina di vetture - per la maggior parte storiche e della Casa del Biscione – che, dopo aver fatto bella mostra sul piazzale antistante il circuito, in seguito si sono sportivamente sfidate in una serie di giri in pista. Dopo l’impegno agonistico, come in tutti i raduni che si rispettano, spazio al momento conviviale: tutti insieme con i piedi sotto il tavolo a commentare come è andata in pista, a festeggiare il club ed i suoi primi cinque anni di vita e a ricordare episodi importanti e simpatici di questo periodo.


Tra una portata ed un’altra, c’è stato tempo anche per festeggiare lo sportivissimo Emilio Sarino, mandare un saluto al socio Alessandro Cozza, momentaneamente ai box per motivi di salute, e per premiare il responsabile di questo portale nonché coordinatore della trasmissione Wow di Telenord per l’amicizia e l’apprezzata collaborazione con il club.


In chiusura di giornata, il Presidente Modesti Maurizio ha ringraziato personalmente tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione ed alla bella riuscita della giornata: il Presidente onorario Andrea Camedda, il vice Presidente Massimo Lucidi, il Segretario Generale Giovanni Moran, i coordinatori Leonardo Caramia e Rosy. Appuntamento con i prossimi impegno del club la 3^ edizione del Revival 1940 – 2000, in programma a  Sestri Levante il 2 e 3 giugno prossimi, ed un altro evento che interesserà Casarza Ligure a metà ottobre. (19 apr.)

 


Fabio Andolfi brilla al Rally di Corsica

Il giovane savonese terzo tra WRC2 ed 11° assoluto


Fornitore unico del Campionato del Mondo Junior, Pirelli ha dato un prezioso contributo alle promesse dei rally nel riuscire a completare la gara della Corsica, secondo appuntamento stagionale della serie riservata ai giovani ed una delle più difficili in assoluto della specialità. Ad ulteriore soddisfazione Pirelli ha ottenuto un significativo terzo posto nella classe WRC2 con il savonese Fabio Andolfi.


Nell’ambito del programma di Aci Team Italia, il giovane italiano Fabio Andolfi ha ottenuto il suo miglior risultato in carriera nel WRC. Con una Skoda Fabia (ph by Stefano Romeo) gommata Pirelli, Andolfi ha concluso al terzo posto fra le WRC2 ed 11° assoluto, preceduto solo da più esperti piloti di Case ufficiali.

 

“Congratulazioni a Fabio Andolfi per il suo miglior risultato di sempre nel WRC2 – ha detto Terenzio Testoni, rally activity manager Pirelli  - dopo aver disputato una gara veramente eccellente.” La prossima gara del Campionato del Mondo Junior sarà sugli sterrati del Portogallo dal 17 al 20 maggio prossimi. (9 apr.)

 


Salita del Costo: Andrea Drago (Sport Favale 07) al via

Roberto Percivale e Franco Sivori in lizza alla Camucia – Cortona


Si sono svolte oggi le verifiche in vista della Salita del Costo, prima prova del TIVM in provincia di Vicenza sulla SP349 che da Cogollo del Cengio porta all’Altopiano di Asiago: domani la manche di ricognizione, domenica la gara con, a seguire, le premiazioni a Cogollo del Cengio davanti al Municipio in piazza Libertà. Tra i partecipanti anche il genovese Andrea Drago, unico ligure in lizza. Per il suo debutto stagionale il neo portacolori sarà della scuderia Sport Favale 07 sarà al via, come sempre  con la sua Erberth R3 CN 1600 (ph) con cui, forte delle esperienze maturate nei scorsi anni nelle cronoscalate, cercherà un piazzamento di prestigio sia nel Raggruppamento d'appartenenza che in graduatoria assoluta.


Si sono svolte anche le operazioni preliminari di gara della 32ª Camucia – Cortona, prevista in provincia di Arezzo, Autostoriche Paolo Piantini, prova d’apertura del Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche. Domani le ricognizioni del percorso di gara e domenica la gara dalle 10 e, subito dopo la conclusione, la cerimonia di premiazione a Cortona. Due i genovesi in lizza: Roberto Percivale, su Triumph Dolomite Sprint H2-I TC 2000 iscritta dalla Winners Rally Team e Franco Sivori, in gara con la Renault 5 Gt Turbo H2-I GTS 2000 e con i colori della Erberth Racing. (6 apr.)

 


Caserza e la Badinelli ripartono dal Rally Lirenas con una 208 R2

Pronta al via la nuova stagione della coppia formata da Gianluca Caserza ed Erika Badinelli. I portacolori della Lanterna Corse Rally Team, dopo un 2017 sia vincente che propedeutico, che li ha visti vincitori del Trofeo Renault Twingo R1, affronterà ancora la serie IRCup forte di un buon bagaglio di esperienza. Gianluca Caserza ed Erika Badinelli sono pronti per iniziare questa nuova avventura, che li vedrà nell’abitacolo della Pugeot 208 R2B (ph) preparata dalla Vsport, auto che in passato ha dato molte soddisfazioni al pilota genovese.


Il debutto fra pochi giorni, nella prova di apertura della IRCup, il Rally Lirenas, che si disputerà nei dintorni di Cassino (FR): nove prove speciali per 124 chilometri cronometrati, che sommati alla lunga trasferta faranno della gara laziale una delle tappe più impegnative del programma 2018 della Lanterna Corse Rally Team.


“La 208 è un’auto che mi piace molto e che mi fa pensare a bellissimi ricordi. Gli avversari del Trofeo Peugeot Competition saranno sicuramente molto agguerriti, al momento la R2B è certamente una delle classi più interessanti e combattute. Partiremo senza l’ossessione del cronometro: l’obiettivo, per questa gara, sarà quello di riprendere confidenza con la 208, che non utilizzo in gara da due anni. Sarà fondamentale trovare subito la massima concentrazione e non commettere errori”.


L’analisi di Caserza è, come sempre, lucida e puntuale. L’avventura nella IRCup 2018 per l’equipaggio genovese inizierà giovedì 5 aprile con le ricongizioni del percorso , mentre la gara sarà divisa tra le giornate di sabato 7 e domenica 8 aprile. (3 apr.)


Francesco Liberato (Sport Favale 07) si rituffa tra “Le Bicilindriche”

Sta per scattare la nuova stagione agonistica del portacolori della scuderia Sport Favale 07 Francesco Liberato, che prenderà parte ad alcune gare del Campionato italiano “Le Bicilindriche” con la sua storica Fiat 500/650 Giannini (ph). La serie scelta  è composta da cinque prove, tra pista e salita: debutto previsto già domenica prossima, 25 marzo, all’Autodromo di Magione, seconda gara in salita alla Camucia – Cortona in Toscana (8 aprile), terzo impegno ancora sulla Pista di Magione (29 aprile), quindi nuovamente in salita alla Coppa Selva di Fasano, in Puglia (10 giugno), ed ultima tappa sul Circuito di Vallelunga (9 settembre). “Abbiamo deciso di riproporci in pista ed in salita – osserva Francesco Liberato – con l’obbiettivo di portare in alto il nome della scuderia Sport Favale 07, che ci segue sempre con attenzione, e di portare a casa qualche risultato di assoluto rilievo”. (21 mar.)