Altri articoli...

Racing for Genova Team alla "Ronde Città dei Mille" con Giacobone e Guardincerri

Due equipaggi della scuderia Racing for Genova Team saranno in lizza, sabato e domenica prossimi, alla "Ronde Città dei Mille", in programma ad Alzano Lombardo, nel bergamasco. Si tratta di Gigi Giacobone - Sergio Rossi, in gara con una Skoda Fabia R5, e di Luigi Guardincerri - Alessandro Parodi, al via con una Peugeot 208 R2B.


Dopo la mancata partecipazione al Rally Race Terre del Timorasso Derthona, Gigi Giacobone ritrova la Skoda Fabia R5 (ph) con cui in questa stagione ha colto piazzamenti importanti. La Ronde bergamasca, malgrado una concorrenza di assoluto rilievo, potrebbe rappresentare, per il veloce driver genovese, l'occasione per portare a casa un piazzamento "pesante" con cui archiviare bene il 2019.

 

Metabolizzato il ritiro al Rally della Lanterna, la "sua gara di casa", si rimette in gioco anche Luigi Guardincerri. Insolitamente al via di un rally non ligure, il cinquantaquattrenne pilota di Santo Stefano d'Aveto cercherà di sfruttare questa opportunità sia per conoscere maggiormente la Peugeot 208 R2B che per tradurre la partecipazione alla Ronde bergamasca in un risultato soddisfacente.

 

La “Ronde Città dei Mille” scatterà da Alzano Lombardo sabato, dopo le previste operazioni preliminari, alle ore 19:01 con la tradizionale presentazione degli equipaggi partecipanti; domenica, invece, la sfida vera e propria articolata su quattro prove cronometrate. (9 dic./ph S. Bertuccioli)

 


Per Roberto Malvasio un 2019 da incorniciare

Va in archivio con soddisfazione il 2019 per Roberto Malvasio. Da circa trent'anni sulla breccia agonistica, in questa stagione il cinquantaduenne pilota di Ronco Scrivia si è disimpegnato, principalmente, al volante di una Mini John Cooper Works (ph) sulle più prestigiose cronoscalate italiane, conseguendo il suo obbiettivo di partenza, la conquista del successo assoluto nella classe RSTB 1.6 Plus nell'ambito del TIVM - Trofeo Italiano Velocità Montagna Nord.


"E' stata veramente una grande soddisfazione - rileva il portacolori della scuderia Winners Rally Team - perché è arrivata a conclusione di un impegno difficile, che mi ha portato a correre dal Nord al Sud della penisola, cosa logisticamente pesante, e sempre contro avversari tecnicamente molto qualificati, una costante questa delle cronoscalate italiane. E' stata una stagione soddisfacente ed importante perché, al di là del titolo conquistato, gara dopo gara ho aumentato la conoscenza della mia vettura, la Mini John Cooper Works in configurazione Racing Start Plus, un mezzo molto performante con cui, però, occorre avere molto feeling per poter provare a mettere a segno risultati importanti. E questo percorso di crescita si è rivelato determinante ai fini del successo ottenuto".


Otto, complessivamente, le cronoscalate disputate nel 2019 da Roberto Malvasio. A queste vanno aggiunte altre tre gare di spessore - i Rally Circuit di Franciacorta e Castelletto di Branduzzo e lo Slalom Mignanego - Giovi, la sua "gara di casa" - che si sono tradotte in esperienze importanti. "I due rally in pista  - rileva ancora Roberto Malvasio - li ho disputati al volante della 124 Abarth Rally, un mezzo molto performante che avevo portato al debutto assoluto negli slalom in salita ai "Giovi" nel 2017. Ed anche nel 2019 ho avuto la possibilità di correre la Mignanego -Giovi con una vettura “top”, la Skoda Fabia, il mezzo attualmente più vittorioso nei rally: è stata un'esperienza unica che mi ha divertito molto e mi ha lasciato un rimpianto, quello di non aver potuto rischiare un pò di più per le avverse condizioni meteo". (3 dic.)

 


Racing for Genova Team con Giacomo Gozzi all'Avon super Master

Dal Piemonte alla Campania, dal 3° Rally di Castiglione Torinese all'Avon Super Master sulla Pista di Sarno: non conosce sosta l'attività agonistica della Racing for Genova Team, impegnata sul fronte interregionale ed in specialità diverse anche in questo finale di stagione.


Il Piemonte, ancora una volta, non ha detto bene all'equipaggio formato da Francesco Aragno e Andrea Segir, in gara con la Renault Clio Super 1600 al 3° Rally di Castiglione Torinese. La coppia savonese si è fermata dopo quattro prove speciali per un problema ai freni che l'assistenza non è riuscita a risolvere. Al momento del ritiro, i portacolori della scuderia Racing for Genova Team occupavano l'undicesima posizione assoluta ed avevano fornito indicazioni tali da pronosticare per loro un piazzamento finale nella top ten.


Nel prossimo fine settimana, invece, la scuderia diretta da Raffaele Caliro sarà impegnata sulla Pista di Sarno nell'Avon Super Master con il genovese Giacomo Gozzi e la sua fiammante Radical SR4 (ph). L'evento campano, promosso dall'AutoSport Sorrento per celebrare la distribuzione esclusiva per l'Italia delle gomme Avon, si articolerà su tre giornate e sarà riservato esclusivamente ai clienti del marchio britannico. In programma anche un rally in notturna ed una super sfida finale con mezzi identici. Prevista la partecipazione di tanti top driver: Giacomo Gozzi sarà della partita nelle giornate di sabato e domenica. (28 nov.)

 


Il Rally di Castiglione Torinese appaga Davide Craviotto

Gara difficile e, pertanto, ancor più soddisfacente. E' appagato, Davide Craviotto, dalla partecipazione al 3° "Rally di Castiglione Torinese" dove, al volante della Peugeot 208 R2B della By Bianchi e con il fido "naviga" Fabrizio Piccinini alle note, ha conquistato la diciassettesima piazza assoluta finale e la quarta nell'affollata classe R2B.


"E' stata una gara molto difficile e costantemente sotto la pioggia - rileva il portacolori della scuderia Project Team - e per questo non possiamo che essere più che contenti della nostra prestazione. Soprattutto se, oltre alle condizioni meteorologiche avverse, pensiamo che a questo rally ci siamo arrivati un pò in affanno, con l'iscrizione inviata in extremis e la vettura ultimata solo poco prima dell'inizio dell'evento... Invece, è andata davvero bene, perché abbiamo centrato quello che era il nostro obbiettivo di partenza, ossia riprendere confidenza sul bagnato, dove ultimamente andavo un pò in sofferenza, e sul fondo sporco in generale. Penso di essermi difeso bene e di non aver sfigurato in una classe che, per qualità e qualità degli avversari, era davvero notevole".


L'attenzione del pilota genovese ora si sposta sul 10° Rally Trofeo delle Merende, previsto tra due settimane in provincia di Cuneo, gara con cui Davide Craviotto chiuderà la propria stagione. (26 nov./ph G. Lavagnini)

 


Lanterna Corse Rally Team e Sport Favale 07 a Castiglione Torinese

Analogamente a quella della Racing for Genova Team, anche l'attività agonistica delle altre due scuderie genovesi - Lanterna Corse Rally Team e Sport Favale 07 - passa dal "Giro dei Monti Savonesi Storico" al Rally di Castiglione Torinese.


Lanterna Corse Rally Team - Positiva l’esperienza del team di Genova Pegli alla gara storica di Albenga. Sulle mitiche prove speciali dell'entroterra savonese, Marco Cotugno e Carola De Santis, in gara con una Peugeot 205 1.9 Gti, hanno terminato in quarta posizione tra gli equipaggi della classe J2/A2000. “E’ stata una gara dura, proprio come quelle di una volta - ha rilevato Marco Cotugno sul traguardo finale - abbiamo trovato diverse difficoltà legate al meteo, compresa la neve, ma ci siamo divertiti e la nostra esperienza non può che essere positiva. Da quest’anno abbiamo deciso di dedicarci alle gare storiche e siamo molto soddisfatti per questa scelta”.

La stagione della Lanterna Corse Rally Team non è ancora finita e prevede, domani e domenica, la partecipazione di Alberto Verardo e Cristina Rinaldis al 3° Rally di Castiglione Torinese. Per la coppia genovese, in gara con la Renault Clio N3, dopo una partecipazione non molto fortunata al Trofeo Aci Como, una pronta occasione di riscatto in terra piemontese. Il bilancio della stagione di Verardo è comunque positivo, visto il secondo posto ottenuto nel Trofeo Renault Corri con Clio Zona 2, contro una concorrenza numerosa e di alto livello.

 

Sport Favale 07 - Buona la "prima" tra le auto del passato per Mattia Delfino e Jessica Femia. La coppia portacolori del sodalizio di Favale di Malvaro ha partecipato al 1° rally "Giro dei Monti Savonesi Storico" con una Opel Corsa Gsi 1.6 (ph) messa a loro disposizione dalla Ru.Ma. Motorsport conseguendo la 24^ posizione assoluta finale, su trentasei equipaggi classificati, piazzamento a cui ha abbinato la 12^ piazza nel 4° Raggruppamento e la 3^ nella Classe J2/A1600. Protagonista di una accorta, l'equipaggio "fontanino" non ha comunque mancato di far registrare scratch di rilievo.

Domani e domenica, nuovo impegno per la scuderia Sport Favale 07 che sarà in gara al 3° Rally di Castiglione Torinese con Mattia Canepa e Veronica Lertora e la loro Citroën C2 Vts di gruppo Racing Star. Per il giovane Mattia la gara piemontese rappresenta una nuova ed interessante opportunità per portare avanti il proprio percorso di crescita. (22 nov./ph Nicolas Rettagliati)