Altri articoli...

"Trofeo Endurance Kart Liguria" pronto al via

Piloti liguri in grande evidenza nell’ultimo impegno di Nizza Monferrato


Sabato scorso, a Nizza Monferrato, si è svolta la prima manifestazione annuale organizzata da Salvino Velis in collaborazione con la Pista Winner. L'evento, svolto con i nuovissimi Rental Kart Parolin, ha visto al via 33 piloti provenienti dal nord Italia , suddivisi dopo due turni di qualifica in tre batterie di gara con piloti di pari livello in modo da incrementare il livello dello spettacolo in gara.

Diego Garibaldi, portacolori della scuderia  Sport Favale 07, è riuscito a far segnare il miglior tempo aggiudicandosi la pole position davanti a piloti di grande esperienza nell'ambiente del karting Rental e non. La formula di gara prevedeva un numero di manche pari al numero di piloti della batteria che hanno preso il via da tutte le posizioni della griglia utilizzando tutti i kart.


Al termine di tutte le gare del gruppo A, caratterizzate da grandi duelli e numerosi sorpassi, il bottino per i piloti liguri è stato molto ricco, piazzando 4 piloti nelle prime 4 posizioni: 1° Wesley Bettinelli, 2° Gianluca Cadoni, 3° Marco Gnecco (Sport Favale 07), 4° Diego Garibaldi (Sport Favale 07). Da sottolineare l'ottimo risultato di Matteo Tallu, altro ligure impegnato nel gruppo B che ha concluso al 4° posto portando a casa il premio per il giro più veloce in gara.


La Sport Favale 07 da appuntamento a tutti per la prima tappa del "Trofeo Endurance Kart Liguria 2018" giunto alla seconda edizione, che prenderà il via sul nuovissimo impianto della Pista Drift Albenga domenica prossima  22 aprile alle ore 17:00. I 10 team Iscritti sono pronti a dare battaglia per portarsi a casa l'ambito titolo che verrà assegnato il 22 Luglio a seguito dei 5 appuntamenti previsti in calendario. Per chi fosse interessato a seguire l'evento, è possibile trovare tutti i contatti e informazioni sulla pagina Facebook dedicata "Trofeo Endurance Kart Liguria". (19 apr.)

 


 


Alla Winner è subito “primavera” per i kartisti astigiani

Prima gara della stagione sulla Pista Winner, dopo un inverno inclemente. Sul circuito nicese si sono dati appuntamento una cinquantina di piloti per la corsa di apertura del campionato regionale Piemonte, Liguria e Lombardia. La diciassettesima edizione del trofeo di Primavera ha visto anche protagonisti i piloti in erba del “vivaio Winner” con la segnalazione della bella prestazione per il canellese Emanuele Olivieri che, nella finale della 60 mini (ph), è arrivato sesto ma ha ottenuto tra i 20 partecipanti il miglior tempo sul giro staccando ai cronometri un 46''852 degno di nota negli ultimi anni alla Winner.

 

In effetti è stata sia una pre-finale che finale battagliata in ogni momento dove il suo collega di team, il nicese Davide Grasso è arrivato ottavo e per ambedue il responsabile tecnico Andrea Wiser di sensibili progressivi miglioramenti e ottimi auspici per il futuro. Un risultato che farà sicuramente piacere ai due studenti - Olivieri ha 9 anni e Grasso 10 -  che affronteranno tutte e sei le gare del campionato di cui tre alla Winner e altrettante sulla Pista 7 Laghi di Voghera.

 

Da Costigliole d'Asti arriva invece il terzo protagonista della giornata che è quel Mattia Tassisto, figlio d'arte di Luca che correva circa 15 - 20 anni fa. Nella classe 125 kz3 junior  è arrivato terzo nella categoria dopo una giornata che lo aveva visto vittima della rottura del motore in pre-finale con conseguente partenza in ultima fila tra 15 piloti e nella finale ha conquistato un bel posto sul podio. Mattia ha 19 anni e anche per lui la gara di oggi è stata di ottimo auspicio per il futuro. (11 apr.)




Kart: alla Winner è tempo di “Primavera”

Al via la gara d’apertura del Campionato regionale di 1^ Zona.


Rinviata, per il forte maltempo, la manifestazione di febbraio, alla Pista Winner è confermata per il 7 e 8 aprile prossimi la disputa della 17^ edizione del Trofeo di Primavera, gara che apre il campionato regionale di prima zona (Piemonte. Liguria, Lombardia e Valle d'Aosta). In lizza nella competizione, molto attesa nel settore, tutte le categorie nazionali previste dal regolamento dei campionati regionali ACI Sport  ed inoltre i kart dei vari trofei di marca e anche quelli della 100 amatoriale.


Il programma dei due giorni prevede sabato 7 aprile le prove libere del circuito dalle ore 08,00 alle ore 17,30 in continuato. Domenica si inizia alle ore 08,00  con prove di carburazione, prove ufficiali, prefinali e finali con premiazione alle ore 17,00.Anche qui orario continuato. La serie del Campionato regionale della 1^ Zona prevede sei gare in totale con tre prove sulla Pista Winner e altrettante sulla Pista 7 Laghi di Pavia.


Per maggiori informazioni: 0141-726188, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e il sito della Pista Winner. (3 apr.)


Kart: la nuova stagione alla “Winner” inizia con due corsi

Si terrà alla Pista Winner l’8 febbraio prossimo un corso per il rilascio della licenza della categoria Entry Level da 6 a 8 anni. I genitori interessati possono contattare la Pista Winner allo 0141-726188 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. chiedendo di Andrea Wiser, Istruttore del Centro federale Karting.


Sempre alla "Winner", Centro federale AciSport autorizzato, è in preparazione un Corso di Prima Licenza per i nuovi piloti del karting. Lo stage si svolgerò Sabato 10 Febbraio dalle ore 14,00 alle ore 16,00  presso la Pista Winner - Aula Direzione gare - e sarà tenuto dall'Istruttore Dante Banchio con la collaborazione del Referente regionale Karting Emanuela Massa e di Andrea Wiser, responsabile del Centro federale AciSport di Nizza Monferrato. Per i nuovi piloti questo corso è obbligatorio per il rilascio della specifica licenza  per partecipare alle gare. Il corso riguarda tutti gli interessati, da 9 anni in su. Info: Pista Winner 0141-726188  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . (30 gen.)

 


Già in pista i piloti dell’Entella Karting

Vacanze finite da tempo per l’Entella Karting che nello scorso week end ha visto i propri piloti su tre fronti. Primo tra tutti quello siculo, dove il neo acquisto Gioele Calandrino (15 anni), impegnato sul circuito Cittadino di Termini Imerese – 9^ tappa del Trofeo Regionale organizzato dalla Karting Sicilia - ha ben figurato nelle prove cronometrate ed ha condotto al comando la gara per diversi  giri prima di uno sfortunato contatto con le balle di fieno di protezione nella parte guidata del tracciato che l’ha costretto al ritiro. Fortunatamente, è uscito indenne da questo episodio ed ha mostrato di avere stoffa: i risultati non tarderanno ad arrivare. Da parte della squadra ligure i ringraziamenti al Team I.F. Racing per la preparazione del kart e l’assistenza tecnica a Gioele.


In vista della 24h di Pomposa, che si disputerà nel mese di Ottobre sull’omonimo circuito del Ferrarese, una rappresentanza dell’Entella Karting, ha partecipato alla gara Endurance di 2 ore che si è tenuta sul circuito PG Corse (ph) di Ronco Scrivia (GE), valida per il Campionato Sodi World Series. Risultato finale (8° posto) a parte, al team interessava rodare i meccanismi di gestione della gara e portare in pista i piloti meno esperti. Obbiettivi ampiamente raggiunti con, come fiore all’occhiello, il debutto in una gara ufficiale di Silvia Ferro, che ha mostrato in pista tanta grinta e tanto entusiasmo, elementi alla base della filosofia agonistica dell’Entella Karting.


Sulla pista di casa della CKC di Carasco (GE), Marco Gnecco e Alessio Di Capua sono scesi in lizza per il “Gran Premio del Mese”, valido per il trofeo “Ready to Go” che, organizzato da Enrico Guidoni, ha come premio finale per il vincitore la partecipazione ad una gara del Campionato Birel Easy Kart 2018. I due piloti sono giunti al traguardo, rispettivamente, primo e terzo, dopo aver ingaggiato una bella battaglia con un ospite d’eccezione, il leader della classifica del Trofeo Birel Easy Kart 125 Master Riccardo Pollastri, che ha portato a casa un’ottima piazza d’onore tra i due portacolori rivieraschi. (31 ago.)