Altri articoli...

Gran battaglia sotto il sole per i kartisti regionali alla “Winner”

Nello scorso fine settimana  si è disputata alla Pista Winner, sotto un sole cocente, l’undicesima prova del Campionato regionale di karting delle regioni Piemonte, Lombardia, Liguria e Valle d'Aosta. La cronaca sportiva ha fatto registrare, nella classe Entry level, il successo di Christian  Romeo sul giovane portacolori dell’Entella Karting Michele De Ferrari (ph) e su  Ponomarenko mentre,  nella ben più affollata mini nazionale, Roberto Castellozzi ha preceduto sul traguardo Emanuele Olivieri – autore del miglior tempo sul giro della finale di giornata con un cronometrico  di 46'' e 67 - e Andrea Ladina con Manuel Cambrea al quarto posto e Davide Grasso al quinto. Pietro Pons si  è invece imposto nella Mini Rotax su  Bottaro.


Nelle altre categorie, l'esperto Luigi Curino si è imposto nella kz2 davanti a Raineri e Pastorino. Affollata anche la categoria kz3 dove nella junior ha primeggiato Cesare Bonini, nella over Gianmario Garbarino e nella under Matteo Dondi. Infine la kz4,  dove ha vinto Andrea Borgna.


Ma il Campionato non si conclude con la gara della Winner e prosegue con due interessanti appuntamenti di settembre: il primo nel weekend del 9 sulla Pista  7 Laghi di Pavia e l'altro, ancora alla Winner, nell'ultimo fine settimana, a conclusione della serie in attesa, poi, della Coppa Delle Regioni. La manifestazione del 29 e 30 settembre sarà valida come prova conclusiva del Memorial Marco Barchi, un appuntamento articolato su due gare. (26 lug.)

 


Kart: alla Pista Winner è tempo di “Trofeo d’Estate”

La quarta prova del campionato regionale di karting Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta e Lombardia si corre alla Pista Winner di Nizza Monferrato  domani e domenica, 15 luglio, con la disputa della undicesima edizione del Trofeo d'Estate. La manifestazione è molto importante in quanto si tratta della quarta delle sei prove su cui è articolata la serie per cui molti giochi sono ancora aperti. Al via le classi entry level, la 60 mini, la senior kz2, la kz3, la kz4, la 100 amatoriale e la 100 kfa ed inoltre tutte le categorie previste dal regolamento karting di Aci Sport. Il programma della due giorni alla Winner prevede domani le prove libere del tracciato, dalle ore 08,00 alle 17,30 e, domenica, prove di qualificazione, prefinali e finali con conclusione e relativa premiazione verso le ore 17,00. (13 lug.)

 


Kart, concluso il Campo Scuola alla Pista Winner

Riccardo Balletti, Mattia Chìaramello, Federico Paracchi, Tommaso Pompa e Pietro Spagarino sono i nominativi dei ragazzini che nei giorni scorsi hanno concluso alla Pista Winner di Nizza Monferrato la trentesima edizione del Campo Scuola di Karting, organizzato da anni per avvicinare i neofiti al mondo dei motori ed alla pratica agonistica. Sono stati quattro giorni intensi e bene organizzati per mettere a disposizione dei partecipanti il miglior ambiente familiare e la più evoluta tecnica del karting.


Il programma prevedeva lezioni d'aula, tecnica motoristica, tenuta del mezzo in condizioni difficili e, soprattutto, tanta guida sul tracciato della Winner di circa un chilometro dove in trent'anni hanno disegnato le loro traiettorie tantissimi appassionati del karting e dei motori in genere. A conclusione il test finale, scritto oltre che pratico, con la relativa “conquista” dell'attestato di partecipazione che li ha laureati piloti. (12 lug.)

 


Trofeo Endurance Kart Liguria: Hazzard Team con Gianluca Caserza

Quarta tappa del Trofeo Endurance Kart Liguria, domenica prossima, sull’impianto di Carasco, impegno che segue, ad una sola settimana di distanza, quello disputato nel kartodromo indoor di Savignone. Il cui esito finale ha lasciato un po’ di amaro in bocca all’Hazzard Team i cui componenti – Nicolò Mosca, Alessio Di Capua, Matteo Tallu e Samuele Raggio – hanno messo a segno buone prestazioni tali da accedere alle finali con il miglior tempo di squadra e da lasciare intuire che un posto sul podio finale ci sarebbe di certo scappato. Nelle finali, invece, all’Hazzard Team è toccato il kart n. 4, un mezzo che, tempi alla mano, si è rivelato inferiore a quello degli altri concorrenti facendo chiudere la squadra genovese al settimo posto finale.


L’Hazzard Team ha, ad ogni modo, conservato una buona posizione nella graduatoria provvisoria del Trofeo Endurance Kart Liguria e domenica prossima, a Carasco, farà il possibile per migliorarla. La squadra genovese dovrà rinunciare a Nicolò Mosca, chiamato a Roma da concomitanti impegni sportivi: al suo posto sarà schierato nientemeno che Gianluca Caserza, il pilota da rally del momento a Genova. (14 giu.)

 


Trofeo Endurance Kart Liguria: l’Hazzard Team fa sua la seconda tappa

Sul circuito della Pista Kart Vittoria di Pontinvrea si è disputata la seconda tappa del Trofeo Endurance Kart Liguria. La gara ha visto lo squillante successo dell’Hazzard Team – Sport Favale 07, squadra già rivelazione della passata stagione e reduce da un quarto posto assoluto nella prova d’apertura stagionale della serie, disputata sulla Pista Drift Albenga.


“Dopo le qualifiche siamo partiti in quinta posizione – raccontano i dirigenti della squadra genovese – con Nicolò Mosca alla guida, a cui si è alternato successivamente Samuele Raggio, ma con un kart un po’… stanco che ha fatto penare non solo la nostra ma anche tutte le altre squadre a cui è toccato. Dopo l’interruzione della gara c’è stata una mezzora strepitosa di Alessio Di Capua, che è riuscito a prendere il comando, quindi ha chiuso alla grande Matteo Tallinn che, pur non avendo i freni al top, con la sua esperienza è riuscito ad amministrare il vantaggio alla grande evitando le provocazioni degli avversari”.


“Si è trattato di un successo pesante – concludono i vertici dell’Hazzard Team – soprattutto perché nessuna delle prime tre squadre che ci hanno preceduto ad Albenga si è piazzata bene. Complimenti a tutta la squadra per l’operato, a Matteo per la strategia adottata in gara, ad Alessio per essere riuscito a girare forte come nessun'altro, e a Nicolò e a Samuele per essere riusciti ad andar forte con un kart davvero fiacco, tant'è vero che quando è toccato alle altre squadre sono colate a picco”.


Hanno partecipato alla gara 10 squadre per oltre 40 piloti in lizza. Dietro all’Hazzard Team sono giunte le Giovani promesse, l’altra squadra nell’orbita della scuderia Sport Favale 07. La terza tappa del Trofeo Endurance Kart Liguria 2018 sarà disputata il 10 giugno sulla Pista Drift del Kart Savignone. (26 mag./ph da Facebook: Trofeo Endurance Kart Liguria)