Risultati importanti per la Lanterna Corse RT nelle due "gare di casa"

E’ stato un fine settimana intenso quello della Lanterna Corse Rally Team, impegnata con quattro equipaggi nel Rally della Lanterna e con ben sette vetture nel Rally Appennino Ligure. La neonata scuderia genovese piazza una vettura nella top ten della gara valida per il Campionato Italiano WRC, la Ford Fiesta R5 (nelle foto, a sinistra) di Gigi Giacobone e Sergio Rossi, che chiudono in ottava posizione assoluta, risultato onorevole considerando la qualità degli avversari nelle zone alte nella classifica. Sorridono anche Enrico Volpi e Paolo Rocca, ventiquattresimi assoluti con la Renault Clio N3, che hanno terminato poche posizioni davanti ai compagni di squadra Fabio Ferrando e Giulia Patrone, quinti in classe N2 con la Citroen Saxo. Gara da dimenticare invece per Emanuele e Nicoletta Ferrando, fermi con la turbina della loro Mitsubishi Lancer KO, dopo aver deliziato il pubblico del Palasport con il solito spettacolo.


Non sono mancate le soddisfazioni anche nel Rally Appennino Ligure, che ha visto un altro equipaggio della Lanterna Corse Rally Team terminare nelle zone alte dell’assoluta. Alberto Verardo e Cristina Rinaldis sono stati autori di una gara ad altissimi livelli, a bordo di una Renault Clio Williams N3 (nelle foto, a destra). Per la coppia genovese settima posizione assoluta e seconda di classe. Sempre in N3 quinta posizione per la Clio Rs di Mauro Terrile e Davide Coduri, che hanno preceduto nell’assoluta Emilio Baldassari e Gianluca Giovine, terzi in A6 con la Peugeot 106. Terza posizione in classe A7 per la Opel Astra di Fabrizio Timoneri e Maurizio Lana, mentre in N2 Michele Zerega ed Elisabetta Franchi hanno chiuso quinti con una Peugeot 106. Giornata amara per Alberto Biggi ed Ilaria Camoirano, fermi per una leggera toccata con la Renault Clio Super 1.6, così come per Giuseppe Garziano e Michela Merlo, costretti al ritiro per la rottura di un semiasse. La Lanterna Corse Rally Team ha ottenuto il secondo posto tra le scuderie nel 30° Rally della Lanterna ed il terzo posto nel Rally Appennino Ligure: il modo migliore per festeggiare l’inizio dell’attività.


Poche ore dopo la gara è arrivata però una notizia terribile per il team, che ha appreso della scomparsa di Andrea Terrile, ex pilota e commissario di percorso genovese, nonché padre del giovane pilota Mauro. La Lanterna Corse Rally Team vuole ricordare Andrea per la sua grandissima passione, la disponibilità e l’altruismo che lo hanno sempre contraddistinto. (5 mag.)