Rally della Lanterna da incorniciare per Davide Craviotto

Rally della Lanterna tutto da incorniciare per Davide Craviotto. Il pilota genovese, in lizza nella gara di casa insieme al fido "naviga" Fabrizio Piccinini ed alla guida della Peugeot 208 messagli a disposizione dalla By Bianchi, ha infatti conquistato l'ottava posizione assoluta finale, su trentaquattro classificati, oltre alla seconda piazza di classe R2T, alle spalle del giovane emergente Gianluca Caserza.


"Una partecipazione più che positiva - sottolinea il portacolori della Racing for Genova Team - conclusasi con un piazzamento finale che mi soddisfa in pieno. Ormai corro veramente poco, tra un rally e l’altro passano oltre tre mesi e quindi non posso pretendere di più di quello che ho conquistato in questa gara: sono, però, molto contento anche per essere riuscito a non demeritare nel confronto con Gianluca Caserza, considerato giustamente il miglior giovane genovese di questa specialità".


"La  nostra gara è andata molto bene - aggiunge Davide Craviotto - fatta eccezione per una scelta azzardata di pneumatici, rivelatasi poi errata, che nella fase finale ci ha fatto andare in sofferenza e ci è costata qualche secondo. A parte questo, siamo andati forte cercando di non sbagliare, cosa non difficile su quelle strade impegnative e molto veloci: peccato che abbiano annullato l'ultimo passaggio sulla speciale di Rocca Grimalda. Vorrei ringraziare il Team By Bianchi, impeccabile come sempre, e la mia scuderia, la Racing for Genova Team, per la sua costante presenza". (1 nov.)