Rally delle Valli Imperiesi: nella Sei 100 Cup Pettinati resiste e vince

   Si preannunciava una bella lotta per la Sei 100 Cup e così è stato, anche se i protagonisti,  per cause diverse, sono costretti al ritiro e hanno spianano la strada della vittoria al tenace Marco Pettinati. Sulla prima prova speciale (Ville), Giovanni Manfrinetti parte subito fortissimo e scrolla via la ruggine del non correre da molto tempo, rifilando quasi dieci secondi al sempre veloce Claudio Claudio Paggini. Federica Lio fa segnare il terzo tempo e, a seguire, Emanuele Perotto (costretto al termine della terza prova a ritiro per malore del navigatore) e Marco Pettinati (che nonostante una congestione, continua con tenacia a correre). Paggini vince la seconda prova (Caravonica) e rosicchia quattro secondi a Manfrinetti (che accusa problemi all’alternatore ed è costretto al ritiro a fine 2^ PS). Così, Claudio Paggini , a partire dalla terza prova, passa in testa e vince tutte le prove fino alla settima PS, facendo segnare degli ottimi tempi e si migliora passaggio dopo passaggio. Dietro di lui la Federica Lio continua con una bella prestazione a controllare la seconda posizione. Il trasferimento alla PS 7 è fatale alla Federica Lio che vede ripetutamente spegnersi la macchina e alla fine è obbligata allo stop. L’ultimo passaggio su Caravonica (PS 8) interrompe la serie positiva del leader Claudio Paggini per una rovinosa uscita di strada, fortunatamente senza conseguenze per l’equipaggio. Le ultime due prove, sono affrontate in solitaria dal simpatico Marco Pettinati che, nonostante sia provato fisicamente, si ritrova in testa alla gara e proiettato al secondo posto di trofeo. Dopo tre gare, la classifica vede sempre primo Claudio Paggini, con 46 punti, seguito dai due piloti Butterfly Motorsport Marco Pettinati (42) e Federica Lio (36). (30 giu.)