Sanremo Leggenda: concluso con successo il Progetto Giovani della Lanterna Corse

Il Rally di Sanremo Leggenda ha sancito la conclusione del Progetto Giovani della Scuderia Lanterna Corse, un cammino iniziato in estate, con i Rally del Tartufo e del Giarolo, con quattro piloti under 23 e le Renault Clio Rs Gruppo N come protagonisti. Si chiude dunque la prima edizione di un’iniziativa frutto di scelte coraggiose, che potrebbe avere un seguito solo se il team genovese troverà partner adeguati e determinati a far crescere giovani piloti come in questa stagione.


Il Rally di Sanremo Leggenda si è concluso con una grande soddisfazione per Gianluca Caserza (nella foto), portato al debutto assoluto nei rallies proprio dal Progetto Giovani. Il pilota genovese, affiancato da Paolo Rocca, ha concluso la fatica sanremese al terzo posto in classe N3, dopo undici prove speciali distribuite su due giorni. Il risultato più importante però è quello ottenuto nella classifica under 23, che ha visto trionfare Caserza. “Vincere a Sanremo tra i giovani alla seconda gara in carriera è qualcosa di incredibile per me, è stata un’esperienza fantastica” – ha dichiarato Gianluca a fine gara. Obiettivo dunque pienamente centrato per la Lanterna Corse, che porta a casa un risultato davvero importante e significativo, che testimonia la piena riuscita del progetto.


Non è andata invece bene ad Enrico Volpi, l’altro pilota portato dalla Lanterna Corse al Sanremo Leggenda ed affiancato da Marco Gallizia. Dopo un buon inizio sulle tre prove speciali del venerdì, che lo hanno visto in piena lotta per il terzo posto di classe con il compagno di squadra, Volpi è stato costretto al ritiro per un guasto meccanico dopo la prova speciale numero 5. Anche per Enrico però, fino al momento del ritiro, i riscontri cronometrici sono stati ottimi, con grande soddisfazione di tutti gli uomini della scuderia presenti a Sanremo per seguire i due equipaggi. Tra questi c’erano anche Fabio Ferrando e Mattia Casazza, gli altri due piloti coinvolti nel Progetto Giovani. I due hanno voluto presenziare a Sanremo per sostenere i compagni di squadra e per fornire loro importanti informazioni dalle prove speciali. Un altro importante obiettivo centrato dal progetto, ovvero creare un gruppo di giovani appassionati, che stanno dando nuova linfa alla Scuderia Lanterna Corse.


Il team genovese intende ringraziare tutti coloro che hanno creduto nell’iniziativa e che l’hanno sostenuta: Aci Genova, Aci Sanremo, Gima Autosport, Greco Gomme, Gualandi Gomme, Luca Video, Publistar Serigrafia, RD Auto, Sforzini Autoffficina, TAE Engineering, Valenza Motori ed AS Motorsport. (13 ott.)