Sanremo Leggenda tutto “rosa” per la Butterfly Motorsport

A Sanremo, nell’ultima finale del trofeo Suzuki Rally Cup, il BRC Racing Team ha schierato la vettura alimentata esclusivamente a GPL condotta dalla svizzera Stéphanie Le Coultre e dall’italiana Sonia Boi. Le due ragazze hanno affrontato la prima giornata con grinta e determinazione, con il risultato di ritrovarsi quinte fra le Suzuki di classe e ottave di trofeo. Nella seconda tappa la “pantera rosa“ svizzera ha continuato a segnare tempi di tutto rispetto, guadagnando sei posizioni nell’assoluta. Dopo il lungo riordino, le ragazze della Butterfly Motorsport sono ripartite per la ripetizione delle ultime prove, scegliendo di non rischiare per non rovinare la gara, anche se sono protagoniste di un testacoda senza conseguenze. All’arrivo sul palco Stéphanie Le Coultre e Sonia Boi si classificano 34esime assolute, seste di classe N2 (quinte tra le Suzuki N2) e 16esime di gruppo mentre, nel trofeo Suzuki Rally Cup, hanno chiuso al 12° posto assoluto su 18 partenti.


Butterfly Motorsport a Sanremo era presente anche con un altro equipaggio femminile, quello composto da Federica Lio e Serena Giuliano, molto conosciute nel ponente ligure e anche oltre, che hanno disputato la gara con la loro piccola e aggressiva Fiat Seicento Kit in mezzo a vetture nettamente più prestazionali, terminando il rally con un successo “solitario” di classe (corsa in solitaria), il 7° posto di gruppo ed il 33° assoluto, su 50 partenti. (16 ott.)