SCR MotorSport si gode il primo successo assoluto

Vittoria assoluta per la scuderia capitanata da Davide Storace. Ino Corona e Marco Gagliardi (Xsara WRC) portano a casa la prima vittoria assoluta della scuderia genovese. Partiti subito all'attacco ipotecano la vittoria già dalla prima prova; nelle due prove successive fanno segnare ancora il miglior tempo (circa 7'02) per poi alzare di 4 secondi per l'ultima tornata mantenendo, anche in quest'ultima, il miglior tempo della sezione cronometrata. Sul palco d'arrivo le parole dello speaker sono :" Prova nuova, palco nuovo, vettura nuova... vincitori vecchi!" ecco come si può riassumere la prestazione della coppia in nero-verde. Ino e Marco, sempre intervistati sul palco d'arrivo, ringraziano l'organizzazione, per la tecnica e bellissima prova speciale, la G.M.A., che fornito la vettura, e tutti i fan che hanno sostenuto l'equipaggio in prova speciale. Gabriele "Odeon" Noberasco, sapientemente coadiuvato da Massimiliano Cerrai, porta alla SCR un piazzamento che entusiasma tutto il gruppo, a partire dal direttore sportivo Andrea Guglielmino che commenta così la grande prestazione del suo beniamino: “Sono un fan di "Odeon" da circa 20anni e l'idea che il mio "idolo" abbia corso con noi portando a casa questa fantastica prestazione in crescendo con il progredire della gara (35° assoluto e 1° di R3T) mi ha regalato una grandissima emozione...". Mauro Zappettini e Lorenzo Risso (106 A6) scacciano, finalmente, la sfortuna che li ha accompagnati per tutta questa stagione: sono riusciti a mettere in mostra quello che sono capaci di fare alla guida di una vettura da competizione giungendo trentaduesimi assoluti e quinti di classe. "Cosa dire di questa gara – afferma il presidente Davide Storace - Ino e Marco sono campioni, su questo non c'è nulla da dire, la loro prestazione eccelsa ha esaltato non solo il sottoscritto ma anche tutta la scuderia: la soddisfazione di avere un equipaggio di questo calibro ci ripaga di tutte le fatiche fatte in questi due anni di attività. La definizione “campioni” non è scelta a caso, ma ricercata: il campione, per definizione, è una persona che pur eccellendo nello sport, in questo specifico caso l'automobilismo, non perde di vista il lato umano; E, parlando di Corona e Gagliardi, il loro lato umano e' altrettanto primeggiante quanto quello sportivo. Noberasco e Cerrai sono campioni e, con la loro prestazione associata a quella di Zappettino - Risso, hanno regalato alla scuderia SCR MotorSport, e a tutti noi, la terza posizione nella classifica della scuderie in una competizione, come quella ingauna, di indubbio valore”. (25 ott.)