“Vola” la Citroen Xsara di Corona – Gagliardi

Al debutto sulla Citroen Xsara Wrc, Gioacchino Corona e Marco Gagliardi si sono aggiudicati la 5^ edizione della Ronde di Albenga. L’equipaggio della Scr MotorSport ha vinto tutti e quattro i passaggi in programma entrando immediatamente in sintonia con la nuova vettura e imponendo già dalle prime battute un ritmo sempre molto elevato. Alle spalle dei vincitori hanno concluso il savonese Manuel De Micheli, al via con il toscano Daniele Michi e a bordo di una Peugeot 306 Maxi: un risultato meritato dopo un inizio nel quale l’equipaggio della Dagda Sport è stato rallentato dal cedimento dell’ammortizzatore anteriore sinistro. Sul gradino più basso del podio hanno concluso i bresciani Gianpietro Antonelli e Stefano Botticini in gara sulla Peugeot 207 con la quale hanno dominato la classe delle Super 2000. Quarto posto finale e successo nella classe riservata alle Super 1.6 per i savonesi Francesco Aragno e Fulvio Ganci al via su una Renault Clio, la stessa che recentemente ha permesso all’equipaggio del Rally Club Millesimo di vincere il Rally di Torriglia. Quinto posto per Danilo Ameglio e Massimo Marinotto i quali, lasciata momentaneamente la Peugeot 106 erano al via con la Peugeot 206 Super 1.6. Sul risultato di Ameglio pesa una penalità di dieci secondi inflitta per partenza anticipata. Al sesto posto assoluto concludono Mauro Moreno e Andrea Demonte sulla Peugeot 207 Super 2000 confermandosi come al solito fra i protagonisti più accreditati. Fra le sorprese di questo appuntamento ligure spicca il risultato dei bresciani Mauro Galizioli e Giuseppe Peli al via su una Renault Clio Williams di Scaduta Omologazione con la quale hanno viaggiato costantemente nelle zone alte della classifica. Il savonese Stefano Romagnoli al via con Valentina Rossi conclude all’ottavo posto assoluto a bordo di una Skoda Fabia Wrc; a Valentina Rossi è stato consegnato il Trofeo Cinzia Ghigo quale prima navigatrice all’arrivo. Nono posto assoluto e successo nel produzione di Serie per i piemontesi Marcello e Massimiliano Mondino in gara su una Mitsubishi Evo X con la quale hanno avuto la meglio sulla Subaru Impreza di Silvio Leporace e Nicolas Corbisiero. Concludono al decimo posto assoluto Domenico e Alessandro Salati a bordo di una Renault Clio Williams. La classe R3 è stata conquistata da Renzo Grossi e Angelo Pasquali a bordo di una Renault Clio. Grossi è vicesindaco di Vendone, località dove è transitata la prova speciale. La classifica Femminile è stata vinta da Cristina Tadone e Stefania Parodi su una Renault Clio R3. Dei 98 concorrenti al via,83 hanno regolarmente concluso. Classifica finale: 1. Corona – Gagliardi – Citroen Xsara Wrc in 21’11”4 – 2. De Micheli – Michi – Peugeot 306 Maxi a 31”- 3. Antonelli – Botticini – Peugeot 207 S.2000 a 39”1 – 4. Aragno – Ganci – Renault Clio S.1.6 a 46”9 – 5. Ameglio – Marinotto - Peugeot 206 S.1.6 a 1’01”8 – 6. Moreno – Demonte - Peugeot 207 S. 2000 a 1’09”8 – 7. Galizioli – Peli – Renault Clio W. a 1’10”8 – 8. Romagnoli – Rossi – Skoda Fabia Wrc a 1’18”0 – 9. Mondino - Mondino – Mitsubishi Evo X a 1’35”1 – 10. Salati – Salati – Renault Clio W – a 1’45”7. (25 ott.)